A poco più di due mesi dagli Assoluti di Palermo (6-9 giugno), continuano le prove di qualificazione che mettono in palio i pass per i Campionati Italiani 2019. A Caorle è andata in scena la 2° Prova Nazionale Open, con protagonisti diversi sciabolatori Virtus, alcuni dei quali già sicuri di esserci nell’appuntamento clou in Sicilia.

E’ certamente il caso di Eloisa Passaro, la migliore del gruppo bianconero, salita sul terzo gradino del podio nella sciabola femminile in una gara molto sudata e piena di emozioni: l’atleta patavina ha perso in semifinale 15-11 da Caterina Navarria (Esercito), dopo aver dato sfoggio di grande determinazione sia contro Flaminia Prearo (Fiamme Oro) negli ottavi sia contro Lucia Lucarini (Vigili del Fuoco) nei quarti, entrambe battute di misura 15-14. Combattuto anche il turno precedente contro la giovane Lucrezia Del Sal (Gemina UD), sconfitta 15-12.

A Palermo ci saranno anche Francesco D’Armiento e Francesco Bonsanto, altre due pedine importanti in casa Virtus. L’atleta delle Fiamme Gialle ha chiuso al 5° posto la gara maschile, perdendo ai quarti da Riccardo Nuccio (Fiamme Oro) per 15-12. Pochi problemi nei turni precedenti contro Leonardo Affede (Fiamme Oro), Marco Pluti (Cus PD) e Leonardo Iovenitti (Club Scherma RM).
Bonsanto (12°) si è invece fermato negli ottavi di finale, sconfitto da Luigi Miracco (Carabinieri) per 15-11, dopo aver superato Pietro Di Gianvito (Club Scherma RM) e Gianmarco Perticoni (Com. Aeronautica).

Strappa il pass diretto per gli Assoluti anche Fabrizio Marino (20°), sconfitto 15-11 da Francesco Soprana (Petrarca PD) dopo la netta vittoria su Raffaele Del Sal (Gemina UD) per 15-5.

Sulle pedane del PalaExpoMar della cittadina veneta si sono poi messi in mostra anche altri sciabolatori Virtus, come Nico Ferioli (25°), sconfitto dal quotato Giovanni Repetti (Esercito) 15-7 ma già certo di partecipare alla prossima Coppa Italia Nazionale.
Sempre in campo maschile, Tommaso Faccioli (48°) ha mancato l’accesso al main draw perdendo contro Mattia Rea (Champ NA) 15-9, mentre al 1° turno si sono fermati Fabrizio Scisciolo, sconfitto nettamente da Mario Coltorti (Club Scherma NA), e Niccolò Accorsi, battuto con rammarico 15-14 da Alessandro Lucarini (Frascati).

Eliminati nella fase a gironi i cadetti Riccardo Cambi e Giandomenico Porfidia.

Tra le ragazze, stop al 2° turno per Vittoria Betti, sconfitta 15-10 da Elisa Petrone (Champ NA) nonostante un’ottima prima fase a gironi. Giornata no, invece, per Maria Ludovica Isani e Cecilia Mazzanti, che non hanno superato lo scoglio dei gironi.

RISULTATI SCIABOLA MASCHILE
RISULTATI SCIABOLA FEMMINILE