Ad una settimana di distanza dagli assalti di sciabola e fioretto – sempre in Friuli, a Pordenone – anche la spada ha portato a termine la 2° Prova Interregionale del circuito Under 14. In pedana le migliori leve di Emilia-Romagna, Veneto, Trentino e Friuli, per continuare la lunga marcia di avvicinamento alle Finali di Riccione (15-21 maggio).

Virtus Scherma si è presentata al via con soli tre atleti, che hanno battagliato ma non hanno raggiunto il tabellone principale.

In campo femminile si è registrato il debutto stagionale della dodicenne Anna Paola Bertuzzo, che ha ceduto al 1° turno ad Arianna Mosconi (Bentegodi VR) per 15-4.
Con lei, nel gruppo misto Ragazze/Allieve, anche Giovanna Cerfogli, battuta 15-9 dalla quotata Verdiana Fabris (Scherma Treviso).

Unico rappresentante in campo maschile, Matteo D’Alonzo è invece riuscito ad approdare al 2° turno, grazie alla vittoria 15-6 su Alessandro Ceriana (Club Scherma TV). Il dodicenne virtussino ha poi dovuto cedere le armi al favorito Tommaso Vasumi (Club Forlivese), che lo ha battuto 15-3.

RISULTATI RAGAZZE/ALLIEVE
RISULTATI RAGAZZI/ALLIEVI