Cadetti in pedana lo scorso fine settimana per la 2° Prova Nazionale, andata in scena al PalaDeSantis di Terni. Sciabolatori e spadisti virtussini hanno risposto all’appello, a caccia di punti importanti nel ranking di categoria.

La sciabola ha visto protagonisti soprattutto i ragazzi, con Riccardo Cambi e Jacopo Bigoni finiti ad un passo dal main draw. Cambi (36°) ha ceduto a Marco Galetti (Mazara Scherma) per 15-6, dopo un ottimo inzio che lo ha visto superare Alessandro Chieppa (Scherma Trani) 15-8.
Anche Bigoni ha iniziato bene, con una fase a gironi positiva e la netta vittoria su Edoardo Mignini (Fortebraccio PG) per 15-5; poi con rammarico ha però dovuto cedere il passo 15-14 a Francesco Maione (Champ NA) nel 2° turno.

Con Spadari out, in pedana ci è andato anche Giandomenico Porfidia, che non ha superato la fase a gironi.

In campo femminile, assente Allegra De Rosa, è toccato a Sonia Corsini e alla neo virtussina Michela Clelia Simonetti provare a compiere qualche exploit. La Corsini ha superato la fase iniziale, perdendo poi subito da Annacarla Bianco (Club Scherma NA) per 15-7, mentre Simonetti è stata eliminata ai gironi preliminari.

Tanta Virtus anche nel torneo di spada, al solito estremamente selettivo vista l’ampia partecipazione. A parte Gaia Montanini, approdata al 1° turno e sconfitta 15-5 da Cecilia Catalfamo (Giardino MI, tutti gli altri virtussini non sono riusciti a passare la fase preliminare: Giulio Mazza, Guglielmo Zardi e il debuttante Sanu Coralli tra i maschi; Gaia Isabel Colombi e Ilaria Vignoli tra le femmine.

RISULTATI SCIABOLA MASCHILE
RISULTATI SCIABOLA FEMMINILE

RISULTATI SPADA MASCHILE
RISULTATI SPADA FEMMINILE