SCIABOLA – Assoluti: Qualificazione Zona Nord

Home » News » SCIABOLA – Assoluti: Qualificazione Zona Nord

Il nuovo anno continua a regalare soddisfazioni alla sciabola Virtus. A pochi giorni dalla splendida vittoria di Matteo Neri nella tappa di Budapest di Coppa del Mondo Under 20, il gruppo bianconero è stato super protagonista a Zevio nella Prova di qualificazione Zona Nord dei Campionati Assoluti: Fabrizio Marino ha vinto il torneo di sciabola maschile, con Nico Ferioli ottimo terzo, mentre Federica Scisciolo è salita sul terzo gradino del podio nel torneo femminile.

Insieme a loro, tanti ottimi piazzamenti degli altri virtussini scesi in pedana, a testimoniare ancora una volta l’ottimo livello raggiunto dalla sciabola della V Nera in questi ultimi anni.

SCIABOLA MASCHILE

Partiva tra i favoriti della vigilia, per esperienza e pedigree internazionale, e non ha tradito le aspettative. Fabrizio Marino ha stravinto la gara maschile, lasciando solo poche stoccate agli avversari, rischiando qualcosa solo nella semifinale tutta virtussina con Nico Ferioli, vinta 15-13. Per il resto, tutto secondo copione: nette vittorie su Leonardo Conti (Club Scherma VA) 15-6, Andrea Marigo (Petrarca PD) 15-1, Alberto Nigri (Petrarca PD) 15-9 e nella finalissima contro Francesco Soprana (Petrarca PD), “demolito” per 15-4.

Alle sue spalle ottimo posto per Ferioli, che prima di imbattersi in Marino in semifinale, ha portato a casa vittorie importanti, contro l’altro virtussino Riccardo Cambi (15-7), negli ottavi contro Marco Pluti (Cus PD) per 15-11 e nei quarti contro Marco La Barbera (Cir.Scherma Lecco) 15-9.

Ai quarti di finale ci è arrivato anche Tommaso Faccioli (8°), che ha ceduto nel finale al forte Federico De Robbio (Gemina UD) per 15-12, dopo aver superato negli ottavi Enrico Benedetto (Giardino MI) 15-10 e, in precedenza, Christian Colautti (Gemina UD) con un sofferto 15-14.
Molto bene ha fatto anche Niccolò Accorsi (14°), approdato agli ottavi di finale dopo aver battuto Federico Siano (Giardino MI) 15-9. Nulla da fare, però, contro Jesus Carvajal (Gemina UD), che ha vinto 15-8.

Ultimo virtussino ad accedere al main draw è stato Riccardo Cambi (32°), come detto superato da Ferioli nel derby casalingo dei sedicesimi di finale. Prima era arrivata la vittoria su Vittorio Cucchiara (Panaro MO) per 15-11.
Infine, sconfitte al primo turno per i cadetti Giandomenico Porfidia, battuto 15-12 da Gianmarco Gottardo (Cus PD) dopo una buona fase a gironi, e Jacopo Bigoni, sconfitto 15-12 da Vincenzo Tallarico (Petrarca PD).

 

SCIABOLA FEMMINILE

Grande prestazione collettiva anche nel torneo di sciabola femminile, dove Virtus Scherma ha portato ben quattro atlete (su 6) agli ottavi di finale.
Colpo di giornata è stato il 3° posto di Federica Scisciolo, che ha messo a segno una bella corsa al podio. Dopo le vittorie su Eugenia Parmeggiani (Gemina UD) per 15-9, su Beatrice Morretta (Giardino MI) 15-8 e su Emilia Pastorelli (Club Scherma TO) 15-10 nei quarti, la sciabolatrice virtussina ha ceduto in semifinale 15-9 alla talentuosa Carlotta Fusetti (Petrarca PD), vincitrice finale della prova open ad appena quattordici anni!

Ai quarti di finale si è invece fermata Cecilia Mazzanti (6°), piegata anch’essa dalla furia della Fusetti dopo le vittorie su Cecile Hohenadel (Club Scherma VA) e Margherita Colonna (Club Scherma TO), così come Maria Ludovica Isani (8°), superata dalla quotata Giovanna Vezù (Petrarca PD) per 15-9 a seguito delle nette affermazioni su Eleonora Currò (Cir.Scherma Lecco) per 15-7 e Matilde Riccio (Club Scherma TO) 15-5.

Al main draw anche Vittoria Betti (14°), sconfitta 15-11 da Emilia Pastorelli negli ottavi dopo un buon inizio, e Virginia Jaboli (25°), battuta da Beatrice Morretta per 15-13.

Eliminate infine già al termine dei gironi le cadette Allegra De Rosa e Michela Clelia Simonetti.

RISULTATI SCIABOLA MASCHILE
RISULTATI SCIABOLA FEMMINILE

 

2019-01-14T13:39:01+00:00Gennaio 14th, 2019|Federscherma, Agonistica|