Under 20 – Coppa del Mondo: Dourdan

Home » News » Under 20 – Coppa del Mondo: Dourdan

Ancora un oro pesante per l’Italsciabola Under 20, protagonista a Dourdan (Francia) nell’ultima prova stagionale di Coppa del Mondo: Matteo Neri e compagni hanno nuovamente vinto la gara a squadre, così come accaduto nella trasferta di Phoenix, confermandosi team da battere in vista dei prossimi impegni clou della stagione, Europei e Mondiali di categoria.

Il quartetto Azzurro – Neri, Arpino, Mignuzzi, Minischetti – ha piegato in finale le resistenze della Russia, la rivale di sempre, tornata in pedana dopo il forfait in Arizona. Il virtussino Neri ha dato come sempre prova di grande concentrazione e fermezza, in un finale palpitante che ha visto gli Azzurri prevalere 45-43.
Molto combattuta anche la semifinale vinta contro gli Usa (45-41), più agevoli le precedenti affermazioni su Bielorussia (45-32) e Arabia Saudita (45-28).

INDIVIDUALE – Reduce dal 6° posto di Phoenix, Matteo Neri è entrato nella top ten in gara individuale anche a Dourdan, perdendo solo di misura dal russo Kostenko (poi vincitore finale) 15-13 negli ottavi. Fin lì percorso netto, senza particolari ostacoli per il diciottenne virtussino, con nette vittorie sul saudita Alamri (15-6), sul russo Presnov (15-5) e sul croato De Robbio (15-9).

In pedana si è rivisto anche Fabrizio Scisciolo, molto agguerrito, che dopo due coraggiosi assalti vinto contro il tedesco Linder (15-13) e il giapponese Hoshino (15-10) si è dovuto piegare al forte russo Lokhanov (15-6) ad un paso dagli ottavi di finale.

2018-02-12T08:26:08+00:00febbraio 11th, 2018|Federscherma, Agonistica|